Casagiove, aumento Tari: Gallo (Casagiove Libera) all’attacco

0 656

CASAGIOVE (CASERTA). È arrivata la Tari, ed è una «mazzata», aumenti dagli ottanta ai cento euro a bolletta per i nuclei familiari. Sulla vicenda, è intervenuto il consigliere comunale di opposizione Cristian Gallo.

Ad inizio Luglio espressi la mia forte preoccupazione per l’aumento della parte variabile della Tari, contestando in consiglio comunale, all’amministrazione, che vista la grave crisi economica, sociale e sanitaria che stavamo e stiamo tutt’ora vivendo, fosse necessario abbassare le tasse e non alzarle.
Purtroppo stanno arrivando le bollette della Tari ai cittadini di Casagiove e gli aumenti sono davvero importanti.
Stiamo parlando di famiglie che si sono viste arrivare aumenti di 80€ e 100€ rispetto all’anno precedente.
È inaccettabile.
Aumentare le tasse significa togliere soldi ai cittadini, soldi in meno per i figli, per acquistare libri, vestiti, per fare la spesa.
Avevamo proposto una riduzione progressiva della Tari con scaglioni precisi, non siamo stati ascoltati ed oggi si vedono i risultati disastrosi.
Come gruppo di Casagiove Libera saremo sempre dalla parte dei cittadini, lottando per il loro bene e per gli interessi della comunità casagiovese.
La nostra opposizione continuerà ad essere determinata e inflessibile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.