Casagiove. Centro vaccinale chiuso per guasto, mamme costrette a recarsi a Caserta

Gallo (Casagiove Libera): “A pagare le spese sempre i cittadini”.

0 789

CASAGIOVE – “Si comunica che per un guasto tecnico il centro vaccinale è chiuso nei giorni 7 e 8 settembre. I pazienti si possono recare presso il Palazzo della Salute”. Amara sorpresa per le mamme ieri mattina all’Asl Di Casagiove. Un cartello affisso fuori i locali di piazza degli Eroi annunciava la chiusura del centro con gravi conseguenze. Il 15 settembre iniziano le scuole e i bambini senza vaccino non possono entrare in classe. Così i genitori sono costretti a recarsi a Caserta e fare file enormi per poter vaccinare i loro figli.

E’ inaudito un disservizio del genere – tuona il consigliere comunale di opposizione Cristian Gallo -. Non è possibile che a pochi giorni dall’inizio della scuola l’Asl di Casagiove non sia in grado di operare per un guasto tecnico. Ci sono mamme che naturalmente non hanno come recarsi a Caserta, non è stato disposto alcun servizio di accompagnamento. Un semplice a banale cartello affisso sulla vetrata, come a lavarsene le mani. E’ una vergogna. A pagarne le conseguenze sono sempre i cittadini”. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.