Elezioni, Belfiore: “A Capodrise mai più scrutatori tra parenti e amici”

0 157

CAPODRISE. «Farò in modo che il sorteggio non sarà più una scelta, finora, peraltro, applicata solo dai consiglieri di minoranza, ma la regola, con un meccanismo di estrazione a vantaggio dei più giovani, dei disoccupati e delle famiglie numerose». Lo afferma Maria Belfiore, candidata a sindaco della lista Alleanza per Capodrise. Stamattina, 13 settembre, la commissione elettorale del Comune di Capodrise ha nominato gli scrutatori per le Amministrative del 3 e 4 ottobre. «Pur di interrompere una pessima condotta di politica clientelare che ha sempre “premiato” solo parenti e amici di chi governa – rivela Belfiore –, avevo proposto con un post su Facebook il sorteggio. Ma, mentre l’opposizione, in coerenza con ciò che ha sempre fatto in questi anni, ha usato un criterio di selezione casuale, la maggioranza non si è fatta scappare la possibilità di racimolare qualche simpatia, nominando i due terzi degli scrutatori. Non aggiungo altro».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.