Nicola Belardo (Pd-Capodrise di tutti): «Scandalo scrutatori a Capodrise nella Repubblica arbitraria di Giuseppe Glorioso»

0 221

Questa mattina presso il Comune di Capodrise sono stati individuati gli scrutatori che saranno impegnati alle elezioni comunali di inizio ottobre. Su quanto accaduto è intervenuto il candidato della lista ‘Pd-Capodrise di tutti’ Nicola Belardo che afferma: «Il consigliere comunale Glorioso Giuseppe ha spinto per il sorteggio degli scrutatori, con un’app in suo possesso di dubbia e non comprovata provenienza non citata dalle fonti ministeriali. Una volta estratto un candidato della sua lista di ‘venerazione’, ha chiesto ed imposto alla commissione deputata e dinanzi a testimoni, di abiurare la prima modalità di ‘estrazione imparziale’, facendo cadere a terra quella impronta di sabbia che aveva costruito negli scorsi anni. Il candidato alla carica di consigliere sorteggiato come scrutatore, come previsto dalla legge, doveva essere comunque convocato e successivamente rinunciare per ovvia incompatibilità. Invece Glorioso lo ha escluso facendo sorteggiare un altro cittadino, adottando un atteggiamento prepotente e contro ogni tipo di regolamento».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.