Apertura straordinaria il 25 e 26 settembre Area Archeologica del Teatro Romano

Dalle 19.30 alle 22.30 per le Giornate Europee del Patrimonio

0 164

L’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento il 25 e il 26 settembre 2021, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra gli Stati membri della Convenzione Culturale Europea del 1954, ha programmato visite guidate e aperture straordinarie, seguendo il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

Quest’anno il tema delle Giornate, scelto dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione, riveste particolare importanza in quanto vuole essere una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, includendo ogni fascia d’età, gruppi etnici, minoranze presenti sul territorio e persone con disabilità. Lo slogan “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!” è la traduzione di “Heritage: All inclusive”.

Sabato 25, dalle 19.30 alle 22.30, è prevista un’apertura serale straordinaria con ingresso al costo simbolico di 1 euro (escluse le gratuità previste per legge), mentre domenica 26 a partire dalle ore 9.00 il Teatro accoglierà i visitatori a suon di musica. Per l’apertura serale del 25 settembre il programma prevede la messa in scena di “Una Commedia Divina” alle ore 20.30 e, in replica, alle ore 21.30. Il lavoro teatrale, scritto e diretto da Vincenzo De Matteo, è uno studio sulla Divina Commedia di Dante Alighieri per celebrare i 700 anni della sua morte: allestito in forma episodica dalla Compagnia Teatro Eidos con gli attori della Red Roger – Compagnia Teatrale, racconta i primi cinque Canti dell’Inferno dantesco, spaziando dal comico al drammatico per alleggerire i passaggi più complessi senza comprometterne la portata poetica e garantire una buona fruizione dell’evento. Gliattori Eugenio Delli Veneri, Pier Paolo Palma, Georgia de’ Conno, Miriana Viele e Vincenzo Franzese, l’uso di costumi, la scenografia leggera e un service audio video minimo, consentiranno al visitatore di essere guidato da Dante e Virgilio nelle tenebre, incontrando numerose anime dannate, nella suggestione del Teatro Romano di Benevento. È gradita la prenotazione ai numeri +39 0824 47213, +39 351 5331440.

Domenica 26 settembre è prevista l’esibizione del Complesso Bandistico Città di Castelvenere, che a partire dalle ore 10.00 sfilerà a tempo di marce, lungo Corso Garibaldi, dalla Rocca dei Rettori fino al Teatro Romano, dove si esibirà in un programma di musica classica. Alle 12.30, a conclusione dell’iniziativa, i visitatori potranno degustare prodotti enogastronomici tipici del territorio.

Le manifestazioni si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure di sicurezza previste dalla normativa per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Sarà necessario esibire la Certificazione verde Covid, o certificazione equivalente (le disposizioni non si applicano ai minori di 12 anni), obbligatorio indossare la mascherina, rispettare il distanziamento di sicurezza e seguire le indicazioni del personale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.