Caserta. Chiusa la terza edizione del Concorso letterario “Anna Castelli”: giovedì la premiazione

Il Premio Letterario, ideato dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Prof.ssa Adele Vairo, dedicato alla docente del Liceo "Manzoni" scomparsa in modo prematuro

0 619

Il giorno 10 maggio prossimo alle ore 16, presso la sala convegni dell’assessorato alla Cultura in via Mazzini a Caserta, si terrà la cerimonia di premiazione del Concorso Letterario “Anna Castelli”. Il concorso, alla sua terza edizione è nato dall’iniziativa di Adele Vairo, preside del Liceo “Alessandro Manzoni” di Caserta, in ricordo della professoressa Anna Castelli, scomparsa prematuramente nel 2015 e da tutti rimpianta con affetto per la umanità e la dedizione profusa nell’insegnamento e per la sua attenzione ai problemi anche personali degli alunni. Come ogni anno all’organizzazione dell’evento ha collaborato, nell’ambito del programma “Scuola Sana per Mente Sana” ARCA ONLUS Associazione Milanese che si occupa del Recupero Creativo e la Riabilitazione Psicosociale. L’edizione del 2018 si avvale del partenariato e patrocinio morale del Comune di Caserta come attestato d’apprezzamento per una iniziativa tesa a incoraggiare e valorizzare le potenzialità soprattutto dei giovani stimolandoli alla lettura e all’approfondimento dei principali temi cari alla cultura contemporanea. Per la prima volta quest’anno il Concorso, oltre alle sezioni “Poesia” e “racconti” ha una specifica sezione dedicata ai testi teatrali, e  per ogni sezione è stato previsto un premio speciale riservato  agli studenti delle scuole di I grado.

Molti sono gli elaborati pervenuti ed è stata ampia la partecipazione degli studenti della provincia. La Giuria, presieduta dalla professoressa Rosalba Accardo, composta da Ugo Corvino, presidente di “Arca Onlus”, Annamaria Panzera, nota scrittrice, sceneggiatrice, regista teatrale e cinematografica, Francesca Pietracci, giornalista e critica letteraria di fama internazionale e Manlio Santanelli, sceneggiatore, scrittore e regista teatrale conosciuto in tutto il mondo, ha assegnato i seguenti premi:

SEZIONE RACCONTO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

1˚classificato: Giovanna Di Puorto, Istituto comprensivo 2 “Rita Levi Montalcini” di San Tammaro – Caserta

2˚classificato: Dalila Martucci, Istituto comprensivo 2 “Rita Levi Montalcini” di San Tammaro – Caserta

3˚classificato: Antonietta Crisci, Istituto comprensivo “Francesco Giosuè”, San Felice a Cancello, Caserta

SEZIONE RACCONTO

1˚classificato:Claudia Moschetti

2˚classificato: Sabrina Vitiello, Liceo classico “Cneo Nevio” di Santa Maria Capua Vetere – Caserta

3˚classificato: Paolo Maria Borsoni

Premio speciale: Emilia Monaco, Liceo Statale “A. Manzoni” – Caserta

SEZIONE TESTO TEATRALE

1˚classificato: Arianna Burchi, Liceo Statale “A. Manzoni” – Caserta

2˚classificato: Giovanni De Luise

3˚classificato: Paolo Maria Borsoni

Ai vincitori delle sezioni “Racconti” e “Testo teatrale” verrà conferito un premio in denaro di €. 400,00 e un’opera pittorica di Elvio Accardo, maestro di fama internazionale, noto soprattutto in Francia, cui, di recente, il Comune di Pisa ha dedicato una mostra retrospettiva nell’ambito del “Festival dei Popoli”.

 Al vincitore tra gli studenti di scuole di primo grado verrà donato un buono acquisto libri del valore di €. 200,00, mentre un premio speciale di €.200,00 sarà assegnato allo studente del “Manzoni” meglio classificato dopo i vincitori.

Ai primi tre classificati delle tre sezioni verrà inoltre regalato un oggetto d’arte opera unica del maestro Accardo.

 I premi in denaro sono stati offerti dall’Associazione Arca Onlus, che ha goduto delle donazioni d’importanti imprenditori locali oltre di quella di Confindustria Caserta, mentre le opere d’arte sono state offerte dai  della professoressa Castelli, Alberto e Alessandro.

Alla cerimonia di premiazione prenderanno parte  Autorità Civili e religiose, rappresentanti dell’imprenditoria e delle professioni della provincia di Caserta.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.