Premio De Rege 2019: trionfo per la cabarettista romana Luisanna Vespa

Premi speciali per il cinema ed il teatro al regista Edoardo De Angelis ed all’attore Benedetto Casillo

0 466

CASAGIOVE (CASERTA). Luisanna Vespa è stata la vincitrice dell’undicesima edizione del Premio ‘De Rege’, ideato ed organizzato da Enzo Varone. L’attrice romana ha superato la concorrenza degli altri otto artisti in gara con un testo particolare, caratterizzato da un humor nero con mimica e tempi recitativi originali ed efficaci, aggiudicandosi la scultura commemorativa dalle mani del presidente di giuria Stefano Sarcinelli.

La serata, tenutasi nel cortile del Quartiere Militare Borbonico di Casagiove, è stata presentata da Lucio Pierri che, ad inizio dello show, ha avuto modo di salutare Ottavia De Rege, pronipote della storica coppia di fratelli mattatori dell’avanspettacolo degli anni ’30 e ’40,  a cui è dedicata la rassegna. Nel corso della kermesse sono stati assegnati due premi speciali al regista Edoardo De Angelis per la sezione cinema ed a Benedetto Casillo per la cinquantennale carriera sulle tavole da palcoscenico.

Fuori gara si sono esibiti inoltre Manu e Luca, provenienti dall’ultima edizione di Made in Sud. Il sindaco Roberto Corsale e l’assessore Gennaro Caiazza hanno annunciato l’intitolazione della Piazza, attualmente adibita ad Area Mercato Settimanale, alla memoria del duo dei celebri concittadini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.