Coronavirus, atterrato a Bergamo aereo con medici volontari “task force”: tra loro anche casertani

0 316

Atterrato a Bergamo l’aereo con i primi medici volontari della “task force” permanente voluta dal Governo e che garantirà attraverso la protezione civile un intervento immediato negli ospedali in condizioni critiche. A Bergamo con i medici e il personale della Protezione Civile sono arrivati il Ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia e il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri. I primi medici arrivati in Lombardia provengono da Roma, Latina, Bari, Firenze, Cosenza, Potenza, Napoli, Vasto, Messina, Udine, Caserta e Perugia.

A Bergamo, il ministro e il Commissario si confronteranno con il Sindaco Gori e il Vice Presidente della Regione Lombardia Sala sulle ulteriori esigenze di tutti gli ospedali critici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.